Archivio mensile:gennaio 2012

Manifesto del RiBelle

Logo

Nella notte che sospira
I pensieri dell’inverno,
Sono un’ombra che s’aggira,
Tra gli spilli dell’eterno.

E nel giorno che s’accende
Per un sole ormai felino,
Son colui che non s’arrende,
All’arsura del cammino.

Pioggia fitta è una compagna,
Che non frena la mia strada.
Sacramento che mi bagna,
Tintinnando ovunque vada.

Non rifiuto latitante
Mai nessuna disciplina.
Io mi schiero in tutte quante,
Come l’alba la mattina.

Testa e corpo siano servi
Di chi increspa la mia pelle.
Che mi costi ossa o nervi,
Io nel cuor, resto un RiBelle!

Annunci